Art - ambiente risorse territorio

I Nostri Lavori

Caso Studio

Mappa Interattiva

  • Tutte le categorie
  • Tutte le sottocategorie
  • Tutti i luoghi
  • Tutti i clienti
mappa elenco
+{{ project.Pictures.length-2 }}

2012 - 2012 in corso

Genova

E’ stato sviluppato per conto di ASPI un progetto esecutivo riguardante i lavori di sistemazione del muro adiacente al viadotto Leira, al km 12+000, carreggiata Est dell’autostrada A10 Genova-Savona. I lavori previsti in progetto riguardano la realizzazione di placcaggio in cemento armato ed intirantatura del muro in pietrame per tutto il suo sviluppo. Il muro di placcaggio sarà composto da un cordolo di fondazione avente sezione pari a 0.6x0.4 m e da una parete in elevazione avente spessore minimo pari a 0.4 m ed altezza pari a 2.5 m; la parete presenterà un risvolto di immorsamento in sommità avente altezza pari a 0.4 m e larghezza pari a 0.4 m. Lungo la parete dovranno essere predisposte le nicchie aventi dimensioni minime pari a 0.3x0.3x0.20÷0.10 per l’alloggiamento delle teste dei tiranti. Completate le operazioni di tesatura dei tiranti le nicchie verranno riempite con un getto di seconda fase con malta antiritiro e chiuse mediante la posa di lastre di pietra fissate al paramento esterno del muro. Successivamente il paramento del muro verrà rivestito con lastre in pietra dello spessore non inferiore a 4 cm che verranno immorsate nel calcestruzzo retrostante con malta cementizia. Il rivestimento del muro dovrà essere fatto a ricorsi orizzontali tipici della regione Liguria. Lungo la sommità del muro verrà posata una copertina in pietra arenaria di larghezza pari a 0.6 m e spessore minimo pari a 6 cm. La copertina dovrà essere munita di gocciolatoio. I tiranti saranno disposti su due file, ad interasse pari a 3 m per ogni fila. Almeno 3 tiranti permanenti dovranno essere strumentati con celle di carico elettriche monotrefolo ed estensimetri. Ogni cella di carico sarà collegata tramite cavo ad una presa da pannello provvista di coperchietto stagno. Ogni presa sarà contenuta all’interno di un armadietto in acciaio a tenuta stagna provvisto di serratura; dalle prese potranno essere eseguite le letture tramite una centralina portatile.
+{{ project.Pictures.length-4 }}

Committente

Periodo

- in corso

{{ item.Name }}

  • loading...

  • loading...